Home » Quando accendi l’auto non fare mai questa cosa: in questo moto butti il motore | Lo fanno tutti

Quando accendi l’auto non fare mai questa cosa: in questo moto butti il motore | Lo fanno tutti

Attenzione a un errore comune che spesso commettiamo in inverno e che potrebbe seriamente danneggiare l’auto: scopriamo cosa non fare assolutamente per evitare di incorrere in danni e guasti irreparabili.

Tra le abitudini diffuse ampiamente tra gli automobilisti durante la stagione fredda troviamo alcune stranezze e usanze alquanto singolari. Da semplici passaparola alcuni comportamenti sono divenuti veri e propri errori consolidati che rischiano di danneggiare in modo irreversibile il motore.

scaldare il motore in inverno non sempre è utile – giornalemotori.it

Proprio l’ADAC (l’Aci tedesco) ha fatto chiarezza in tal senso, smontando una credenza riguardo la manutenzione dei veicoli durante l’inverno. Molti infatti tendono a mettere in atto questo stratagemma, nella speranza di aiutare le parti meccaniche e migliorare le prestazioni con temperature estreme.

In realtà scaldare il motore in inverno prima di partire non arreca tutti questi benefici: l’ADAC ha stilato dettagliate argomentazioni a riguardo che, una volta per tutte, smentiscono l’utilità di tale usanza o meglio la delineano con maggior chiarezza.

Come per tutte le cose, la verità sta nel mezzo e se applicate alcune norme in modo equilibrato e cosciente non si rischia di incorrere in danni gravi e inconvenienti di sorta. Vediamo in che modo corretto si può operare in tal senso, sia per evitare di inquinare inutilmente sia di consumare per nulla il carburante, sempre più caro.

Scaldare il motore in inverno: ecco cosa non fare

Scaldare il motore senza criterio in inverno è inutile e controproducente, sia sul piano economico che ambientale e civile. Innanzitutto occorre sapere che dopo 4 minuti di motore acceso l’aria del riscaldamento tocca i 13-14 gradi centigradi, a dispetto di quanto si pensi. Il consumo in tale fase è 0,1 lt per la benzina, mentre l’olio di riscaldamento è più lento e deve richiedere maggior tempo.

I motori moderni si riscaldano con maggior velocità rispetto a quelli del passato, il che rende dannoso e superfluo tenere acceso diversi minuti il motore prima di partire. A tal proposito, infatti, non tutti sanno che l’articolo 157 del Codice della Strada definisce come illegale il fato di riscaldare il motore. Occorre dunque sapere bene come muoversi anche per evitare sanzioni e provvedimenti poco simpatici.

Motore da riscaldare in inverno – giornalemotori.it

La cosa più saggia ed equilibrata da fare è la giusta misura, ossia attendere qualche secondo dopo l’accensione del motore prima di mettersi in movimento, evitando poi di sforzare lo stesso, adeguando lo stile di guida in modo che risulti senza strappi o squilibri durante la marcia. Un pochino di buon senso può dunque fare davvero la differenza.