Home » Fumo in auto durante la guida: non farlo mai più | Ormai è illegale

Fumo in auto durante la guida: non farlo mai più | Ormai è illegale

Fumare in auto è rischioso ed esiste un gesto in particolare che se scoperto comporta multe altissime: attenzione a non fare questa cosa dopo aver goduto della vostra sigaretta in macchina. La legge parla chiarissimo.

Fumare alla guida è ancora consentito dalla legge purché tale gesto non comporti rischi per sé stessi e per gli altri automobilisti che circolano in strada. Una sigaretta ogni tanto non è di per sé il male assoluto, ma esiste un particolare gesto che se compiuto potrebbe costare carissimo.

fumatore alla guida – giornalemotori.it

Spesso alla guida delle nostre auto siamo distratti, sopra pensiero, oberati da incombenze e scadenze e la mente viaggia, dimenticandosi di alcuni comportamenti basilari. Uno di questi è comune e oltremodo rischioso per noi e per l’ambiente che ci circonda.

Per dare una stretta all’inciviltà dilagante, il Codice della Strada ha introdotto nuove stringenti punizioni per chi inquina l’ambiente e mette a rischio l’incolumità stessa dei guidatori. Un aumento esponenziale di multe già esistenti è stato infatti confermato di recente.

Per tutti i fumatori, arriva la stangata: attenzione a dove buttate la sigaretta dopo averla finita perché una scelta sbagliata in tal senso vi costerà davvero caro. Munitevi di portacenere e sacchettino per i rifiuti e riportatevi a casa il tutto, o fermatevi al primo cestino perché la legge è chiara e durissima. Ecco cosa dice.

Lanciare il mozzicone dal finestrino: ecco le sanzioni

Per arginare un fenomeno incivile e tristemente diffuso come il lancio del mozzicone dal finestrino, la legge ha inasprito le pene per i trasgressori. Un giro di vite necessario per salvaguardare ambiente e sicurezza: ricordiamo che i mozziconi accesi possono causare incendi ed esplosioni e spenti inquinano per centinaia di anni il Pianeta.

A tal proposito, ecco che le contravvenzioni per chi abbandona le sigarette finite in strada sono pesantissime: si va da un minimo di 216 euro a un massimo di 866 euro. Già in passato vigeva una multa per tale gesto irresponsabile e ammontava a 433 euro che già costituiva un discreto deterrente ma evidentemente non a sufficienza.

Tappeto di mozziconi a bordo strada- giornalemotori.it

La crescente e diffusa tendenza a voler preservare quel poco di sano che resta sulla Terra ha però costretto chi di dovere a raddoppiare le multe. I mozziconi sono tra i rifiuti più difficili da smaltire e il materiale di cui sono composti resiste per centinaia di anni nel terreno, rilasciando sostanze nocive. Pensate se tuti gettassero le proprie sigarette finite a terra: un tappeto di rifiuti e sporco da far torcere il naso.