Home » Golf 8, Volkswagen a lavoro per l’ultimo restyling: le principali novità all’interno dell’abitacolo

Golf 8, Volkswagen a lavoro per l’ultimo restyling: le principali novità all’interno dell’abitacolo

La Volkswagen, la casa automobilistica tedesca, sta per apportare alcune grandi modifiche al modello della Golf di ottava generazione. Il restyling riguarderà soprattutto gli interni.

Alcune delle più grandi case automobilistiche al mondo, ogni anno apportano delle modifiche a dei modelli di utilitarie già esistenti sul mercato, oltre che a lanciarne di nuovi.

volkswagen
Volkswagen, ecco la Golf di nuova generazione giornalemotori.it

É il caso della Volkswagen, che sta lavorando al restyling della Golf di ottava generazione, atteso sul mercato nel corso del 2023.

La vettura è presente sul mercato dalla fine del 2019 e sarà presto aggiornata per controbattere al sempre maggior successo dei modelli a ruote alte del segmento. Il restyling riguarderà soprattutto gli interni.

Il restyling della Golf Volkswagen

La Volkswagen ha deciso di rinnovare il modello Golf uscito sul mercato nel 2019.

Tutto parte dal maxi display che rivoluziona la pancia. La differenza con la Golf attualmente in commercio non sta è la carrozzeria, che appare identica, ma negli interni dell’abitacolo.

volkswagen
Volkswagen Golf 8 giornalemotori.it

La novità più importante, che riguarda proprio gli interni, è per certi versi sorprendente: la Volkswagen ha infatti inserito al centro della plancia un display dell’infotainment notevolmente più grande del precedente, prendendo così le distanze dalla soluzione con i due schermi da 10,3 e 8,3 pollici allineati che caratterizza il modello attuale.

Questo nuovo display, che integra ancora nella parte inferiore i discussi comandi a sfioramento, ricorda quello da 12 pollici utilizzato sulle elettriche ID.4 e ID.5, ma non è possibile per il momento sapere se si tratti realmente della stessa unità.

Viene inserito nella plancia della Golf mantenendo nelle foto la palpebra sulla strumentazione, in questo modo cambia radicalmente l’aspetto degli interni e non è escluso che questa soluzione venga poi estesa ad altri modelli del marchio.

Inoltre, è molto probabile che questo aggiornamento comporti anche una evoluzione del software di gestione, con nuove funzionalità connesse. Secondo alcune indiscrezioni, la Volkswagen sta lavorando anche a nuove finiture, di livello superiore per tutti gli allestimenti.

Un vero e proprio passo avanti, dunque, quello messo in atto da una casa automobilistica che si spinge sempre più in alto per garantire il massimo della qualità dei suoi prodotti.