Home » Francesco Bagnaia, conoscete la compagna del nuovo campione del Mondo? Una bellezza italiana tutta al naturale

Francesco Bagnaia, conoscete la compagna del nuovo campione del Mondo? Una bellezza italiana tutta al naturale

Francesco Bagnaia, neo-campione del mondo della Motogp, è fidanzato con Domizia Castagnini, con cui vive la sua love story a Pesaro.

L’Italia del mondo dei motori è tornata sul gradino più alto del podio grazie a Francesco Bagnaia. Il pilota cresciuto nell’Academy di Valentino Rossi, e considerato da tutti come il suo erede, ha portato in trionfo la sua Ducati nell’ultimo gp a Valencia, riuscendo a battere il suo avversario Fabio Quartararo.

domizia castagnini
domizia castagnini giornalemotori.it

Il successo di Pecco (come lo chiamano i suoi amici), però, dipende anche dalla sua dolce metà: Domizia Castagnini, la donna con la quale convive a Pesaro, insieme al loro cane Turbo, e con la quale vive una bellissima storia d’amore da ben sei anni.

Chi è Domizia Castagnini, la fidanzata di Pecco Bagnaia

Domizia Castagnini ha 29 anni e, oltre ad accompagnare il suo compagno Pecco in giro per il mondo durante il Mondiale, si occupa anche di moda. É una fashion buyer, ovvero colei che si occupa dell’acquisto di capi delle varie maison di moda da portare in negozio.

domizia castagnini
domizia castagnini giornalemotori.it

Così come Pecco, anche lei è di Chivasso, in provincia di Torino. I due si conoscono dall’infanzia, ma solo sei anni fa si sono scoperti innamorati l’uno dell’altra.

La loro storia è riuscita a superare anche i momenti più difficili, hanno vissuto anche separati per qualche tempo, dal momento che lei ha completato i suoi studi da Torino a Milano. Grazie, forse, alla presenza del suo compagno, Domizia ha anche un discreto seguito sui social. Su Instagram conta già 29mnila followers.

Insieme dal 2016, dopo tre anni di convivenza, hanno deciso di andare a vivere insieme nel 2019, quando lei si è stabilita a Pesaro, una volta trovato lavoro.

Qualche mese dopo è scoppiata la pandemia, con il lockdown che li ha portati a viversi 24 ore sue 24, ma questo periodo è servito loro per rafforzarsi ancora di più. Hanno poi deciso di prendere un cagnolino, Turbo, di cui si prendono cura entrambi perché, come dichiarato dal motociclista da solo non ci sarebbe mai riuscito. Insieme sono riusciti a superare anche i momenti più duri, come ha raccontato la stessa Domizia sui social:

In realtà io lo metto sotto a casa, ma i primi due anni in MotoGP nel team Pramac non sono stati semplici. Era difficile trovare un modo per farlo distrarre o tirarlo su di morale, questo era il mio ruolo più importante. Nel nostro rapporto non c’è mai stato un particolare cambiamento, però quando il tuo compagno di realizza professionalmente, inizia ad essere una felicità per la coppia. Io ho sempre avuto una grande stima per lui: vederlo felice, vedere come realizza i suoi sogni, è una soddisfazione anche per me.