Home » Bonus trasporti, ultimi giorni per richiederlo: non perdere ulteriore tempo | Fissata la scadenza

Bonus trasporti, ultimi giorni per richiederlo: non perdere ulteriore tempo | Fissata la scadenza

Fino a 60 euro di bonus per i trasporti. Il tempo è quasi scaduto perciò bisogna approfittarne, da richiedere entro novembre.

Moltissimi cittadini usufruiscono dei mezzi pubblici per gli spostamenti di tutti i giorni. Proprio questo è il motivo per cui coloro che ne fanno uso, dovrebbero sfruttare questa agevolazione. Fino a 60 euro di bonus sui biglietti e sugli abbonamenti di mezzi di trasporto pubblici locali e nazionali. Si rinnova il bonus per il mese di novembre, tuttavia bisogna richiederlo subito.

mezzi-di-trasporto-giornalemotori

Il bonus può essere utilizzato solamente per 30 giorni, dopodiché dal mese di dicembre si potranno fare nuove domande fino a esaurimento fondi.  Dal primo di novembre si può richiedere nuovamente il bonus per quanto riguarda i trasporti.

La richiesta potrà essere rinnovata ogni mese finché i fondi non andranno a esaurirsi. Sono stati infatti messi a disposizione ben 190 milioni di euro.

Ci sono dei requisiti per rientrare nell’agevolazione e delle regole ben precise. Viene rilasciato un solo una volta al mese, tuttavia l’abbonamento per cui può essere utilizzato può essere anche annuale. L’unico limite è che non può superare il tetto di 60 euro. La procedura da seguire risulta piuttosto semplice, perciò vediamola insieme.

Qual è la procedura da seguire per ottenere il bonus trasporti?

A partire dal primo di novembre 2022 tutti i cittadini che vorranno usufruire del bonus trasporti, potranno farlo. Sarà disponibile sia per coloro che vogliono rinnovare il bonus, sia per chi lo richiede per la prima volta. L’importo dall’agevolazione se non utilizzato entro il mese non verrà accumulato con quello successivo.

Si deve innanzitutto accedere al sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’accesso potrà essere effettuato solo per chi è munito di Spid CIE (carta d’identità elettronica) e la richiesta può essere fatta per sé oppure per altri, solo se in caso di minori.

Si riceve un buono che è distinguibile tramite un codice identificativo univoco oppure un QR Code. Sarà sufficiente presentarlo presso le biglietterie e il gioco è fatto. Ne verrà confermata la validità dopodiché viene rilasciato l’abbonamento. Poi bisogna proseguire con la registrazione sul portale di cui si utilizza il buono.

autobus-giornalemotori

Perciò chi vuole usufruire dell’agevolazione può seguire la procedura appena esplicitata con il fine di avere un bonus per i mezzi di trasporto di ben 60 euro. Sarà disponibile per il mese di novembre e il bonus è utilizzabile, seguendo il medesimo iter anche il mese successivo, ovvero dicembre 2022.