Home » Gallerie, ecco cosa fare quando vi transiti: se non adotti questo comportamento alla guida finisce malissimo

Gallerie, ecco cosa fare quando vi transiti: se non adotti questo comportamento alla guida finisce malissimo

L’Italia è il Paese con il maggior numero di gallerie stradali. Per percorrere questi tratti di strada molto bui e pericolosi, occorre tenere presenti alcuni consigli utili.

L’Italia è il il Paese con il maggior numero di gallerie presenti sulle strade (dietro solo al Giappone) e rappresentano il 60% delle gallerie dell’intera Unione Europea.

gallerie
gallerie giornalemotori.it

In totale formano una strada lunga ben 650 km. Mettersi, dunque, in viaggio sulle strade e autostrade italiane, significa doverle attraversare. Alcune sono molto corte, altre più lunghe (come ad esempio il Traforo del Gran Sasso lungo la A24 che supera i 10 km).

Occorre, però, sapere come guidare in questi tratti di strada caratterizzati da poca illuminazione e con poche vie di fuga. Autostrade per l’Italia, a tla proposito, ha pubblicato una serie di consigli utili per evitare problemi quando si percorrono le gallerie.

I sei consigli utili per attraversare le gallerie

Quando ci si appresta ad entrare in una galleria occorre seguire le seguenti indicazioni:

– accendere le luci anabbaglianti;
– togliere gli eventuali occhiali da sole;
– prestare massima attenzione ai segnali luminosi Freccia e Croce o ai pannelli a messaggio variabile, se presenti.

gallerie
gallerie giornalemotori.it

Per poter, inoltre, ricevere le indicazioni aggiornate sul traffico, occorre sintonizzarsi sulle frequenze di Isoradio (103,3 FM).

All’ingresso di buona parte delle gallerie lungo la rete autostradale sono attivi i segnali luminosi Freccia e Croce: la freccia verde segnala che la corsia è percorribile; mentre la croce rossa significa che la corsia non è percorribile (a causa di lavori in corsi oppure di veicoli fermi).

Quando si percorre una galleria bisogna ricordarsi di mantenere sempre una distanza di sicurezza maggiore di quando si è all’aperto e di non superare mai il limite di velocità. É tassativamente vietato fare inversioni ad U o retromarce. É consentito fermarsi solo in caso di estrema necessità accendendo le quattro frecce.

In caso di guasto al veicolo in galleria bisogna accendere subito le quattro frecce e cercare di fermarsi alla prima piazzola disponibile. Spegnere il motore della macchina, indossare il gilet rifrangente e poi posizionare la segnaletica di veicolo in avaria e chiamare subito i soccorsi.

Quando si è in coda o nel traffico per garantire una maggiore sicurezza per tutti, bisogna accendere subito le quattro frecce, non intralciare il passaggio per gli eventuali mezzi di soccorso, spegnere il motore e non scendere dal veicolo.

Infine nelle gallerie sono generalmente presenti uscite di emergenza che consentono di raggiungere luoghi sicuri dove attendere l’arrivo dei soccorritori.