Home » Codice stradale, sbrigati a metterti in regola: sanzioni pesantissime ai contravventori

Codice stradale, sbrigati a metterti in regola: sanzioni pesantissime ai contravventori

É arrivato l’inverno e con esso anche diverse cambiamenti che riguardano il mondo delle auto. Ci sarà l’obbligo di montare le gomme invernali e chi non lo farà sarà a rischio di multe molto salate.

L’inverno porta con sè alcune accortezze, soprattutto per quanto riguarda gli automobilisti.  Con la stagione più fredda occorre stare attenti alla nostra auto, che potrebbe smettere di funzionare per via delle temperature molto rigide.

gomme invernali
gomme invernali giornalemotori.it

Ma esistono anche alcuni obblighi da rispettare se non si vuole incappare in multe piuttosto salate.

Dal 15 novembre le gomme invernali saranno obbligatorie

Con l’arrivo della stagione più fredda dell’anno, bisogna rispettare alcune regole, soprattutto per chi usa di frequente la macchina e va in giro. Una di queste riguarda l’utilizzo di gomme invernali e le catene da neve che devono essere sempre presenti a bordo.

gomme invernali
gomme invernali giornalemotori.it

Va anche detto che, con le temperature ben al di sopra della media stagione di questo periodo, l’obbligo di dotare la macchina di gomme invernali a partire dal 15 ottobre, potrebbe essere spostato al 15 novembre. Da questa data in poi sarà obbligatorio dotare l’auto di gomme invernali e portare a bordo un set di catene da neve.

Anche se l’ordinanza è di tipo nazionale, in alcune regioni ci sono delle modifiche: in Valle d’Aosta l’obbligo è scattato dal 15 ottobre e varrà fino al 15 aprile. In Sardegna, invece, si parte dal 1° dicembre fino al 15 marzo. In caso in cui non si rispetti questa ordinanza, le multe potrebbe essere molto salate.

A seconda di dove ci troviamo, se in un centro urbano, una strada provinciale, una strada extraurbana oppure in autostrada, le sanzioni cambiano. Si parte da una multa sui 41 euro che può arrivare fino ai 168 se si circola nei centri abitati senza le gomme invernali montate sulla vettura.

Per quanto riguarda le strade extraurbane il prezzo sale fino agli 84 euro (la sanzione minima). Quella massima è di 335 euro. In più, la sanzione prevede anche la decurtazione di tre punti sulla patente.

Inoltre, in caso di condizioni atmosferiche avverse, come grandi nevicate o bufere di neve, le autorità potranno chiudere anche quel determinato tratto stradale per il tempo necessario a ristabilire le condizioni idonee per l’attraversamento dei veicoli.

Esiste anche un caso in cui il codice della strada risulta assai severo. L’articolo 78 parla della presenza di gomme con codici di velocità diversi, rispetto a quelli riportati nella carta di circolazione. Le sanzioni, in questo caso, partono dai 430 euro fino ad arrivare ad un massimo di 1731 euro.