Home » Auto elettriche, la meno costosa in circolazione è proprio questa: la convenienza è clamorosa

Auto elettriche, la meno costosa in circolazione è proprio questa: la convenienza è clamorosa

Ecco l’auto elettrica più economica del mondo in arrivo sul mercato: costa come un’utilitaria e rappresenta la svolta eco green verso la transizione a zero emissioni, occorre approfittarne subito. Scopriamo tutto su questo gioiello.

Il mercato auto è ormai posizionato con fermezza e chiarezza su una linea green e eco sostenibile: entro il 2035 le auto elettriche e ibride saranno infatti le uniche a poter circolare. A tal proposito fa rumore e da speranza l’arrivo sul mercato di un’auto elettrica economica che costa quanto una semplice utilitaria.

Tata Tiago EV -giornalemotori.it

Stiamo parlando della Tata Tiago EV che ha un costo tra i più bassi mai registrati per una vettura in tal senso, il che la fa passare già alla storia come esempio di rivoluzione green alla portata di tutti. La compatta elettrica infatti costa solo 10.000 euro e per il momento è venduta esclusivamente in India.

Ciò non fa troppo piacere agli americani e agli europei ma c’è da scommettere he presto potremo vedere questo gioiellino compatto anche sulle nostre strade. La sfida vera in fondo riguarda vetture come questa e la loro capillare diffusione, sia geografica che concettuale.

Un passaggio obbligato verso una transizione a impatto zero che passa necessariamente per autovetture come Tata Tiago EV, dalla caratteristiche uniche e innovative. Una automobile adatta alla guida in città che ha numerose dotazioni innovative e oltremodo uniche nel proprio genere. Scopriamo assieme le caratteristiche di questa elettrica indiana destinata a fare storia.

Tata Tiago EV: ecco di che si tratta

La macchina elettrica più economica del mondo che costa solo come una utilitaria è costituita da due opposti tipi di batteria: quella più piccola permette l’acquisto del veicolo ad un prezzo senza dubbio più contenuto rispetto a un veicolo compatto alimentato a diesel o benzina. Già questo fattore di per sé rappresenta una svolta unica ed epocale.

Il modello base si chiama XE ed è dotato di una batteria da 19,2 kWh e alle prestazioni standard si vanno ad aggiungere dati sorprendenti circa l’autonomia del mezzo. Essa si attesta sui 250 km grazie al significativo contenimento del peso, senza tralasciare anche l’aspetto legato alle prestazioni.

Interni Tata Tiago EV – giornalemotori.it

74 Cv che permettono di raggiungere i 60 km/h in meno di 6 secondi, oltre alle versioni XT, XZ+ e XZ+ Tech LUX che sono dotate di batteria da 24kWh con autonomia del mezzo sui 315 km. Il costo tocca i 15.000 euro anziché i 10.000 del modello base: prezzi oltremodo abbordabili e lontanissimi dalle cifre esorbitanti di tutte le altre elettriche e ibride di ultima generazione.