Home » Diesel, dite addio a questi modelli di auto: da oggi non potrete più circolarci

Diesel, dite addio a questi modelli di auto: da oggi non potrete più circolarci

In arrivo severe limitazioni alla circolazione delle auto diesel: nessuno sconto anche per gli euro 6, in linea con una stretta decisa verso una rivoluzione green che spinga all’acquisto di auto ibride ed elettriche a zero emissioni.

L’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 è ormai primario per tutti i governi e le amministrazioni e il diesel non è certo esente da tale indicazione di tendenza. Entro il 2035, infatti, l’obiettivo è arrivare alla totale eliminazione delle vetture alimentate da benzina e diesel.

Vecchio distributore diesel – giornalemotori.it

Una rivoluzione green a impatto zero che è già iniziata e che sta prendendo sempre più piede: una spinta che obbliga a decise svolte anche in termini di normative e circolazione dei mezzi. Il calo di vendite delle auto diesel non è certo un segreto ormai e questo provvedimento non aiuta certo in tal senso.

Molte amministrazioni comunali hanno infatti inasprito le sanzioni e le limitazioni per la circolazione di autovetture alimentate a diesel anche se esse risultano essere recenti. In fase di approvazione anche lo stop agli euro 6 a gasolio, il che rappresenterebbe una mazzata per chi ha acquistato poco fa l’auto.

Già parecchi centri città hanno vietato del tutto l’accesso a veicoli diesel anche di ultima generazione in quanto ritenuti eccessivamente inquinanti. Una morsa partita con gli euro 3 e 4 ma che adesso, dopo aver coinvolto anche gli euro 5, si sta spingendo sino ai motori euro 6 diesel.

Stop diesel euro 6: ecco di che si tratta

Milano è stata la prima città in Italia a proporre il blocco totale degli accessi nell’Area B a tutti i veicoli diesel immatricolati prima del 2019. La data spartiacque è fissata per l’ano 2025 ma già da ora si inizia a vedere una decisa e severa stretta a tal proposito.

Non da meno Roma, dove la situazione della qualità dell’aria è tra le peggiori dello Stivale: sotto festività o rientro dalle ferie il livello di CO2 è costantemente al di sopra del livello di guardia. La Fascia Verde vieta l’ingresso ai veicoli diesel euro 6 e, da poco, anche per quelli alimentati a benzina. La capitale, in tal senso, si è fatta avanti in prima linea per uscire in fretta da una situazione ormai al limite.

pompe diesel – giornalemotori.it

Ad eccezione di pochissime varietà di motori euro 6 diesel (verificare sempre prima di mettersi in viaggio i divieti relativi), la stangata arriverà nel 2023. Dalle grandi città si allargheranno le misure restrittive ai paesi più piccoli, dove le sanzioni saranno inasprite e i controlli aumentati.