Home » Non puoi più fare questo in auto: se ti beccano ti costerà carissimo

Non puoi più fare questo in auto: se ti beccano ti costerà carissimo

Attenzione a un comportamento diffuso che potrebbe capitare a tutti ma che ha conseguenze pesanti: ecco a cosa dovete prestare attenzione quando vi trovate nella vostra auto e avete necessità di riposare improvvisamente.

Da giovani come da più grandi, a chi non è mai capitato di dormire in auto? Un comportamento innocuo, spesso figlio di necessità tra la più svariate che ci costringono a schiacciare un pisolino nella nostra autovettura. Dal colpo di sonno a notti in bianco da recuperare, passando per la fuga da casa dopo un litigio: tanti casi che portano a rischi concreti.

Ragazza dorme in auto – giornalemotori.it

Non tuti sono al corrente del fatto che dormire in auto comporta delle noie qualora si venga scoperti dalla Polizia Locale o Stradale. Così una notte con amici in spiaggia o una scappatella romantica possono trasformarsi in un salasso e, al tempo stesso, lasciarci un ricordo pessimo della serata.

Chiariamo una cosa: dormire in auto di per sé non rappresenta un reato ma la discriminante è il dove e il come: ci sono alcuni luoghi in cui è vietato riposarsi all’interno del proprio veicolo e, ad ogni modo, non è mai consentito qualora vengano infrante le norme del comune decoro e dell’ordine pubblico.

Ci sono delle località che specie nel periodo di maggior afflusso di persone introducono tramite la Polizia locale delle speciali ordinanze che regolamentano le soste in auto, compresi i pisolini schiacciati sui sedili dei veicoli. Questo di fatto vieta di dormire in auto nella stagione di punta su strade pubbliche (Articolo 650 Codice penale), se non si vuole in correre in una multa di ben 200 euro. Ma ci sono altri casi a cui stare attenti.

Dormire in auto: quando si viene puniti

Esistono particolari situazioni in cui se si viene sorpresi a dormire per strada si incappa in multe certe e pesanti. Uno di questi è la sosta per riposare su corsia di emergenza poiché in questa area stradale vige un tempo limite massimo entro cui poter sostare.

Altro luogo vietato per dormire in auto è davanti a una serranda o un cancello: il reato di sosta vietata è sicuro così come una salata contravvenzione. Ma ciò che comporta maggiori rischi per una sosta su strada per dormicchiare è se si è alterati da alcool o droghe.

Ubriaco dorme al volante – giornalemotori.it

Se siete sbronzi e vi addormentate causa troppo alcool gli agenti non avranno pietà, addebitandovi anche il reato di guida in stato di ebbrezza. Risultato? Multe pesantissime e storno dei punti patente. Forse è il caso davvero di valutare di farsi ospitare da amici, qualora abbiate troppo sonno per guidare.