Home » Jeep, arriva finalmente il nuovo fuoristrada: la svolta green

Jeep, arriva finalmente il nuovo fuoristrada: la svolta green

La svolta green di Jeep è finalmente arrivata: il gigante automobilistico tanto vicino a FIAT lancia un fuoristrada nuovo di zecca,  pronto a fare concorrenza agli altri giganti del settore. Un veicolo performante e innovativo dotato di particolari pneumatici, adatto a ogni tipologia di sterrato.

Tendenza ormai diffusa tra le maggiori case automobilistiche, persino Jeep non ha resistito. Forte di un marchio universale e conosciuto in ogni angolo del pianeta, il colosso americano ha voluto fare anche lui il grande passo. Suv è per Jeep un modo di essere, uno stile di vita in tutto e per tutto.

la nuova ebike Jeep – giornalemotori.it

Il gigante appartenente al gruppo Chrysler, infatti, è da tutti associato ai veicoli fuoristrada, tanto che spesso per identificarli si chiamano comunemente “jeep”, il che la dice lunga sul fascino eterno che queste quattro lettere esercitano su moltissimi. La svolta green di Jeep è senza precedenti, un passo avanti a tutti: se gli altri progettano fuoristrada a trazione integrale, Jeep vira netta verso l’ecosostenibilità.

La necessità anche di evadere dalla frenesia e dal caos della città ha spinto gli ingegneri Jeep a mettere alla prova tutte le loro abilità, dando vita a qualcosa che non si era mai visto prima. Un punto di partenza epocale che promette di stravolgere la concezione stessa di fuoristrada: l’inizio di una nuova era.

In primis, la novità più visibile: dimezzare le ruote. Si, avete capito bene: il nuovo veicolo di Jeep non solo non sarà un fuoristrada, ma neppure una vera e propria automobile. Seguendo la scia di Citroen, ultima in fatto di tempo per produzioni simili, il colosso americano si è scostato di netto dai suoi canonici cavalli di battaglia, e il risultato è sbalorditivo.

Pronti ad evadere dal quotidiano

La nuova produzione Jeep, in collaborazione con il marchio QuietKat, sarà infatti una vera e propria E-bike, che come le altre avrà la pedalata assistita da un motore elettrico di potenza variabile. La partnership tra due leader dei rispettivi settori ha dato i suoi frutti, e che frutti: tradizione in stile jeep e innovazione green, in un connubio tra sicurezza e svolta eco friendly.

La nuova E-bike Jeep – giornalemotori.it

La nuova E-bike Jeep peserà solamente 32 kg ed è stata pensata e realizzata come una mountain bike adatta ai terreni più sconnessi e sterrati. Ciò è possibile grazie alle due enormi ruote off-road e a un cambio a 9 marce, supportato da un motore a batteria della potenza di ben 1.000 watt!

La nuova creatura del colosso americano spingerà fino a 70 km orari, sfidando senza paura e in totale sicurezza i percorsi più estremi e accidentati. Eccellenza, però, fa rima con costi: il prezzo è di 7.600 euro, non certo tra le più costose ma di certo meritevole di entrare in top ten. La nuova frontiera è green!