Home » Ti sbattono in carcere per 7 anni se commetti questo errore alla guida

Ti sbattono in carcere per 7 anni se commetti questo errore alla guida

Ti sbattono in carcere per sette anni, ecco il perché - fonte Corporate+ - giornalemotori.it
Ti sbattono in carcere per sette anni, ecco il perché – fonte Corporate+ – giornalemotori.it

È forse la cosa peggiore che puoi fare mentre stai guidando: stai attento e rispetta le regole o stai al fresco per sette anni.

Gli automobilisti dovrebbe sapere molto bene quanto è importante rispettare in maniera diligente il Codice della strada. Seguire le norme e non commettere nessuna infrazione è prima di tutto una questione di responsabilità civica e morale, dato che soltanto in questo modo possiamo essere certi di non essere un problema per nessuno mentre stiamo guidando e di non causare nessun guaio a nessuno.

Il Codice della strada sta per diventare più severo. La stretta annunciata ormai diversi mesi dal ministro delle infrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini sta per diventare realtà. Secondo le stime del governo, infatti, il testo dovrebbe entrare in vigore nel mese di luglio, anche se in molti vedono difficile che il decreto possa vedere la luce prima della fine della prossima estate.

Oggi parliamo di una delle infrazioni peggiori previste dal Codice della strada. Basta guardare alle sanzioni che rischi se commetti un fatto del genere, che sono molto severe.

L’infrazione peggiore che puoi fare

Stiamo parlando del reato di omicidio stradale, previsto dall’articolo 589 del Codice penale. Il testo punisce tutti coloro che causano la morte di una persone in seguito alla violazione di una delle norme del Codice della strada. A contraddistinguere questo reato è la non volontarietà dell’evento.

Stiamo parlando di un reato colposo, anche di danno oltre che comune, in quanto può essere commesso da chiunque. C’è anche il caso del reato di omicidio stradale plurimo, che si configura quando l’incidente causa la morte di una o più persone, o anche lesioni.

Reato di omicidio stradale, ecco che cosa rischi - fonte Corporate+ - giornalemotori.it
Reato di omicidio stradale, ecco che cosa rischi – fonte Corporate+ – giornalemotori.it

Le pene che rischi: ci sono tre ipotesi

La prima ipotesi del reato di omicidio stradale prevede pene come la reclusione da 2 a 7 anni, qualora l’evento violi le norme del Codice della strada. Un caso più specifico è quello previsto dalla seconda ipotesi, che punisce i trasgressori con la reclusione da cinque a dieci anni chi viene beccato con un tasso alcolemico superiore a quanto previsto dalla legge e a causa di ciò causa la morte di una persona. C’è poi il caso della guida pericolosa.

La terza ipotesi, la più grave, prevede la reclusione da 8 a 12 anni. In questo caso il limite alcolemico deve superare i 1,5 grammi per litro o l’automobilista sta guidando sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.