Home » Airbag difettoso, non hai idea di che pericolo stai correndo: ecco le auto a rischio

Airbag difettoso, non hai idea di che pericolo stai correndo: ecco le auto a rischio

L’allarme airbag difettosi attira l’attenzione di tutti: ecco le auto a rischio e i pericoli che si corrono se non vengono sostituiti in modo tempestivo ed efficace, per evitare altre tragedie.

Recentemente sono stati richiamati dal mercato alcuni veicoli per via di airbag difettosi che erano stati montati su di essi, ma a quanto pare purtroppo è stato troppo tardi. Infatti il ritiro è avvenuto dopo che si è verificato un triste evento.

Airbag auto – giornalemotori.it

La morte di due persone dovuta a due airbag difettosi è di pubblico dominio infatti da qualche tempo e la contromossa dell’azienda Takata è ahinoi avvenuta con ritardo, non riuscendo a evitare queste tragedie e anche altre che si sono verificate in passato. L’ora del richiamo è adesso tassativa.

Forse, da ciò che trapela, pare ci sia anche una terza vittima coinvolta nel malfunzionamento dei due airbag in questione: inizialmente versava in gravi condizioni ma ora, con buone probabilità, si è aggiunta ai due morti precedenti, lasciando il mondo dei motori e non solo in lutto.

Gli airbag Takata sono stati richiamati dalla casa di produzione in quanto considerati altamente pericolosi: ben 100 milioni i modelli in giro per il mondo che potrebbero arrecare danni gravissimi e mortali, tra cui Dodge Magnum, Chrysler e Challenger. Un pericolo senza preavviso che può scatenarsi in qualunque momento, travolgendo chi vi è seduto dinanzi.

Airbag difettosi: cosa si rischia

Milioni i veicoli richiamati da Takata per la sostituzione di airbag difettosi che hanno causato 2 morti e una probabile terza vittima di recente. Il motivo pare sia un malfunzionamento degli apparecchi che si verifica con il passare degli anni, quando una vettura è soggetta a invecchiamento e a usura e il dispositivo non funziona più a dovere.

Tale problematica affonda le radici purtroppo indietro nel tempo, avendo coinvolto ben più dei 3 morti sopra citati: sono 30 gli automobilisti che hanno perso la vita per questi airbag difettosi e ben 400 quelli rimasti feriti in conseguenza a ciò che si verifica quando si montano gli airbag killer.

Airbag Takata difettosi – giornalemotori.it

Infatti essi sono soggetti ad esplosione improvvisa quando l’età del veicolo è considerevole: un incubo altamente pericoloso che non lascia scampo a nessuno. Fatali e letali soprattutto per bambini anche piccoli, il consiglio è quello di disattivarli specie se essi sono montati su autovetture vecchie. Per i veicoli più datati, di norma, gli airbag hanno durata tra 8 e 10 anni mentre in quelli recenti la durata di tali dispositivi arriva anche a 15 anni.