Home » Mercedes classe T, il modello per tutti: vacanza, lavoro e famiglia

Mercedes classe T, il modello per tutti: vacanza, lavoro e famiglia

La vettura targata Mercedes classe T si rinnova, data la presenza di spazi più ampi all’interno che consentono viaggi per grandi famiglie.

Dal punto di vista automobilistico, la Germania non è seconda a nessuno. Le case automobilistiche tedesche, su tutte troviamo la Volkswagen, la BMW e la Mercedes, ogni anno lanciano sul mercato modelli nuovi e all’avanguardia, che rasentano la perfezione e soprattutto lo sfarzo sia all’esterno che all’interno.

mercedes classe T
mercedes classe T giornalemotori.it

Dopo il lancio della BMW Serie 7, la Mercedes ha deciso di rinnovare la Classe T. Sicuramente la vetttura più poliedrica che presenta una grandezza fuori dal comune per quanto riguarda il marchio tedesco, dato che presenta un vano di carico molto grande adatto per i viaggi in famiglia e per le vacanze. Inoltre risulta essere molto maneggevole ed è dotata di un grande comfort.

Ecco la rivoluzione della Mercedes Classe T

Le caratteristiche della Mercedes Classe T sono i passaruota muscolosi che danno senso di forza, il frontale, invece, è caratterizzato da un’ampia griglia nera che sottolinea la calandra. Le misure sono tutto sommato contenute, nonostante spazi interni generosi. I posti passeggeri sono cinque, ma un nuovo modello ne presenterà ben 7.

La sua lunghezza è di 4.498 mm, con una larghezza di 1.859 mm e altezza di 1.811 mm. Il tutto per una capacità di carico che parte da 520 litri per arrivare, con il divano abbattuto, a 2.127.

mercedes classe T
mercedes classe T giornalemotori.it

Per quanto riguarda gli interni, sono tipici del marchio Mercedes: cura nel dettaglio, strumentazione facilmente leggibile, infotainment con sistema MBUX su schermo touch da 7 pollici. La seduta è alta, e consente una pieno controllo dei volumi esterni della vettura.

Oltre al grande spazio nel divano posteriore e nei posti davanti, miglioramenti sono stati apportati anche per quanto riguarda il volante multifunzione con pulsanti Touch Control, climatizzatore, e il Keyless Start, oltre all’illuminazione dell’abitacolo con tecnologia LED e, in funzione dell’equipaggiamento, l’illuminazione di atmosfera con massimo otto tonalità di colore.

Sul piano della sicurezza, oltre alla segnalazione di riduzione della pressione pneumatici e al sistema di chiamata di emergenza Mercedes‑Benz, di serie anche il sistema di assistenza alla partenza in salita, il sistema di assistenza in presenza di vento laterale, il sistema di assistenza alla frenata attiva con funzione di assistenza agli incroci, il sistema antisbandamento attivo, il Blind Spot Assist e il sistema di rilevamento automatico del limite di velocità.

Ovviamente il modello, come tutti quelli che la Mercedes lancia sul mercato, non è accessibile a tutti. Per l’utilitaria classe T si parte da 27mila euro.