Home » Motori diesel, un banale errore ti fa restare a piedi: necessario l’intervento del carro attrezzi

Motori diesel, un banale errore ti fa restare a piedi: necessario l’intervento del carro attrezzi

Effettuare benzina da soli può essere pericoloso. Scopriamo insieme cosa fare se si mette la benzina al posto del diesel.

Molto spesso capita che tanti automobilisti si rechino a effettuare rifornimento in autonomia. Chi è solito effettuarlo presso la stazione self service lo fa principalmente per un motivo: per spendere meno.

rifornimento-benzina-giornalemotori

Tuttavia, questo gesto a causa di disattenzione o stanchezza può portare danni. Ad esempio, quando si va a fare in self service, rifornimento, può capitare di afferrare la pompa sbagliata. Non si è sentito poche volte che c’è chi ha inserito benzina in un motore diesel.

Ci sono modi per prevenire o evitare eventuali danni al motore. Scopriamo insieme quali sono. Gli additivi da inserire all’interno del motore a gasolio possono prevenire moltissimi danni.

Tuttavia, il risultato finale dell’azione degli additivi nel motore è determinato da alcuni fattori. Ad esempio stiamo parlando di un buon funzionamento del sistema di alimentazione e del grado di usura degli iniettori.

Perché usare additivi nel motore diesel?

A volte nei motori a gasolio può essere inserita un po’ di benzina come additivo. Questo può accadere in quanto la benzina funge da antigelo, deve però essere utilizzata diluita. Questo indica che se ci si dovesse sbagliare a far rifornimento inserendo in un motore diesel poca benzina, basterà diluire con moltissimo diesel senza rischiare di apportare danni.

Se, invece, è stata inserita molta benzina allora a quel punto la storia cambia. La soluzione è quella di non avviare per nessun motivo il motore e portare l’automobile dal meccanico.

Sarà il meccanico a occuparsi di risolvere il problema. Sarà sufficiente eliminare la benzina dal sistema, senza avviare il motore in modo che non vada in alcun modo ad incappare il funzionamento dell’auto. Nel caso in cui ci si accorgesse troppo tardi di aver effettuato rifornimento con il carburante errato, si deve spegnere l’auto il prima possibile.

rifornimento-giornalemotori

Probabilmente a quel punto si dovranno sostituire pezzi sperando che il danno non sia troppo grave. Questo perché fare il pieno con benzina in un motore diesel potrebbe causare il fenomeno dell’autoaccensione. Questo fenomeno causa l’accensione anche senza il bisogno di una scintilla e proprio per questo è davvero molto pericoloso. Bisogna ricordare sempre che nel caso in cui ci si dovesse accorgere di aver sbagliato nel fare rifornimento si deve spegnere l’auto il prima possibile. Dopodiché contattare un meccanico che si occupi di risolvere il problema prima che il danno diventi troppo grave.