Home » Yamaha R7, la casa giapponese lancia la nuova versione: telaio in acciaio e motore potenziato

Yamaha R7, la casa giapponese lancia la nuova versione: telaio in acciaio e motore potenziato

Presentata negli Usa la nuova Yamaha R7 2023: un capolavoro di prestazioni e tecnologia già disponibile per milioni di motociclisti. Scopriamo tutto sul gioiello del noto marchio giapponese che sta già facendo impazzire tutti.

Presentata da poco negli Usa, la nuova Yamaha R7 2023 è disponibile e può essere ordinata proprio nel Paese a stelle e strisce. La casa di produzione ha infatti inserito il nuovo gioiello nel listino rendendo il sogno di milioni di motociclisti una vera e roboante realtà.

Yamaha R7 2023 – giornalemotori.it

Una notizia che fa bene anche e soprattutto al morale del mondo dei motori in generale poiché, in un periodo di crisi mondiale, un prodotto del genere da ossigeno e speranza. Tutto l’ambiente attendeva da tempo la moto e la notizia del lancio ha fatto letteralmente il giro del mondo.

Lo stile Yamaha ancora una volta pare aver fatto decisamente centro, colpendo al cuore motociclisti e in generale appassionati di motori. Nonostante al momento il focus sia puntato sugli Stati Uniti, dove è stata presentata e lanciata, il mercato europeo può ugualmente sorridere.

Ci vorrà del tempo per vederla muoversi sulle strade del nostro amato continente, ma siamo sicuri che l’attesa vale tutta: un gioiello dalle linee uniche in piena tradizione col passato della casa madre e che strizza un occhio al futuro e all’innovazione. Scopriamo assieme tutto sulla nuova Yamaha R7 2023.

Yamaha r7 2023: caratteristiche e prezzo

Fresca di inserimento a catalogo, la nuova meraviglia targata Yamaha si incastona come una perla nel firmamento delle moto più belle degli ultimi anni. La grossa ed entusiasmante notizia è la colorazione denominata Intensity White che accompagnerà il mezzo: un omaggio al 6o esimo anniversario datato 2022.

Al bianco sono state aggiunte lievi cromature di diversa gradazione e una grafica dedicata appositamente per l’occasione. Le ruote sono rosse, in pieno stile fashion con la carrozzeria: un trionfo di design e prestazioni unite in un mirabile connubio di hi tech. Il motore è un bicilindrico CP2 già montato sulla MT-07 ed è assolutamente omologato come euro 5.

Yamaha R7 2023 – giornalemotori.it

Esso è capace di erogare una potenza massima di 73,4 cv una volta raggiunti gli 8.750 giri. La massima coppia è 67 Nm, raggiunta a 6.500 giri. Il telaio è in acciaio con forcella rovesciata Kayaba da 41 mm e la sospensione Monocross posteriore è progressiva e montata orizzontalmente così da lasciar spazio allo scarico. In avantreno, dischi da 298 mm a pinze radiali a 4 pistoncini con pompa Brembo, anch’essa radiale. E ora, il prezzo: la nuova R7 2023 costa 9.199 dollari tasse escluse, 200 dollari in più del modello 2022.