Home » Pastiglie dei freni, per cambiarle non ti serve il meccanico: con pochissimi passaggi risparmi una fortuna

Pastiglie dei freni, per cambiarle non ti serve il meccanico: con pochissimi passaggi risparmi una fortuna

Oggi, per poter risparmiare, esiste il “fai-da-te” anche per quanto riguarda il mondo delle auto. Ad esempio è possibile cambiare le pastiglie dei freni senza dover ricorrere ad un esperto. Ecco come si fa.

Al mondo d’oggi c’è sempre più la necessità di doversi “sbrigare” le faccende da soli. Per poter risparmiare soldi basta seguire alcune importanti regoli per poter essere in grado di mettere le mani ovunque.

pastiglie del freno
pastiglie del freno giornalemotori.it

Ad esempio, seguendo semplici regole, è possibile cambiare le pastiglie dei freni senza dover chiamare un meccanico o una persona esperta di motori.

Le pastiglie dei freni sono soggette ad usura, e con il tempo devono essere cambiate per evitare grandi danni alla nostra vettura, ma anche per non incorrere in gravi incidenti qualora la macchina non dovesse funzionare a modo.

Come cambiare le pastiglie dei freni

Tutte le automobili sono equipaggiate con dei freni a disco e pastiglie dei freni. Queste ultime sono inserite in una pinza dei freni che vanno a bloccare il disco quano la macchina si muove in accelerazione. In questo modo riescono a far rallentare e a fermare la vettura.

Purtroppo, però, dopo un po’ di tempo, le pastiglie vanno cambiate perchè si usurano con il tempo. Effettuare il cambio delle pastiglie non è difficile e tutti possono farlo.

pastiglie del freno
pastiglie del freno giornalemotori.it

Per prima cosa occorre posizionare la macchina su una superficie piana e sollevarla con un cric (ricordandoci di inserire il freno a mano).

Occorre, poi, smontare le vecchie pastiglie e mettere quelle nuove. Non bisogna mai lasciare un lavoro a metà: quindi se si inizia con il freno davanti bisogna terminare con quello. Solo in seguito si potrà andare al montaggio delle pastiglie del freno posteriore.

Bisogna essere attrezzati con gli strumenti giusti: occorre, dunque, avere la strumentazione adeguata dato che i cilindretti delle pinze dei freni sono molto serrati e smontarli non è facile.

Successivamente bisogna reinserire il pistone facendo attenzione a non danneggiare la gomma para-polvere con gli attrezzi che si stanno usando. Per evitare di cadere in errore, bisogna lasciare la pastiglia lato pistone e usarla come appoggio per reinserire il pistone. Bisogna far scivolare un cacciavite tra il disco e la pastiglia e fare leva.

Bisogna prestare la massima attenzione nel fissare tutti i bulloni e verificare che anche il pezzo più piccolo sia stato montato.

Per ultimo occorre schiacciare il pedale del freno affinchè le pastiglie del freno si possano incollare alla superficie del disco.