Home » Bonus auto, non perdere ulteriore tempo: 12480 euro pronti per te se fai parte di questa categoria

Bonus auto, non perdere ulteriore tempo: 12480 euro pronti per te se fai parte di questa categoria

Un bel regalo dal Governo in arrivo per tutti gli automobilisti: un bonus di oltre 12 mila euro per auto nuove. Scopriamo tutto su questo super incentivo che vuole sbloccare le vendite dei veicoli non inquinanti ancora in stallo per la crisi.

Milano fa sorridere i guidatori, introducendo la possibilità di un incentivo senza precedenti: un super bonus di 12 mila euro per l’acquisto di una vettura a basso impatto ambientale. Una svolta decisa verso la transizione green e eco sostenibile tanto auspicata da tutti.

Incentivi per auto nuove – giornalemotori.it

Per poter godere di questo importante contributo comunale occorre però rottamare un vecchio veicolo inquinante. I fondi totali a disposizione per questi aiuti ammontano a circa 3 milioni di euro e, non essendo infiniti, occorre affrettarsi per fare richiesta. Infatti il capoluogo lombardo ha tenuto a precisare che gli aiuti saranno disponibili sino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione.

L’auto che si andrà a comprare deve essere elettrica, ibrida o al massimo a benzina e non dovrà costare oltre i 45.000 euro. Disponibili, fino ad esaurimento fondi da parte del Comune, anche degli importanti aiuti economici per coloro i quali acquistano dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno 2022.

Il bonus è rivolto specialmente alle famiglie con maggiori difficoltà a livello economico, le quali potranno usufruire di un aiuto maggiorato del 30% qualora il loro ISEE risulterà sotto la soglia dei 12.000 euro. Per ISEE tra i 12.000 e i 15.000 euro l’incremento sugli aiuti sarà invece del 25%, mentre scenderà al 20% per ISEE tra 15 e 20.000 euro.

Bonus auto 12 mila euro: come funziona e chi ne ha diritto

Il bonus del Comune di Milano è destinato a coloro i quali hanno intenzione di acquistare un veicolo non inquinante nuovo, rottamando la vecchia auto. Per le vetture acquistate dovranno avere emissioni tra 0 e 20 g/Km e gli acquirenti potranno attingere a 12.480 euro se hanno ISEE sotto i 12.000 euro. Qualora il loro ISEE superasse la cifra stabilita, l’aiuto previsto dal Comune è di 9.600 euro.

Se invece le auto nuove acquistate hanno emissioni tra 21 e 60 g/km, gli incentivi scendono tra i 6.240 e i 4.800 euro in base all’ISEE. Per emissioni invece fino a 135 g/km, i bonus vanno dai 4.680 ai 3.600 euro, sempre ISEE alla mano (la discrimine è sempre sui 12.000 euro).

Bonus per auto nuove elettriche – giornalemotori.it

Possibile anche fare domanda per l’acquisto di un motoveicolo o ciclomotore nuovo a emissioni zero o ridotte, quindi elettrico. Si può rottamare un vecchio euro 5 se è diesel, euro 4 se benzina, euro 3 se gasolio o benzina a 2 tempi e euro 2 se benzina a 4 tempi.