Home » Scooter elettrici, il brand made in Italy che sta spopolando: stile vintage ma tecnologia avanzatissima

Scooter elettrici, il brand made in Italy che sta spopolando: stile vintage ma tecnologia avanzatissima

Grande successo per il nuovo scooter elettrico Etriko, orgoglio tutto italiano: scopriamo assieme la nuova frontiera delle due ruote tutta marchiata Italia grazie a questo gioiello vintage e dotato di tecnologia all’avanguardia.

Il nuovo brand tutto italiano creato a Parma da SKG Italia SPA sta letteralmente spopolando tra i giovanissimi e non solo. Una mirabile fusione tra fascino vintage e alta tecnologia fa dello scooter elettrico Etriko un must have imprescindibile di ultima tendenza.

Ragazza su scooter elettrico Etriko – giornalemotori.it

Questa gamma di scooter elettrici si ispira molto ai modelli di eccellenza del design italiano che grazie al lavoro di ingegneri e tecnici ricalcano linee e tendenze contemporanee. L’obiettivo è dichiaratamente quello di veicolare acquisti e preferenze su mezzi elettrici a emissioni zero, abbandonando per sempre gli scooter alimentati a benzina.

La vastità di modelli di Etriko consente una trasversalità di pubblico e clientela che raramente è stata così variegata: giovani e anche affermati professionisti desiderosi di emergere, distinguersi, evolversi. Gli scooter elettrici tutti italiani infatti sposano sia il concetto di eleganza e sinuosità sia quello di praticità e agilità nel traffico.

Per questo mai come per Etriko la scelta è completa e addirittura difficile: molti e tutti bellissimi gli scooter proposti dalla casa di Parma, adattabili a ogni esigenza. Dallo svago al lavoro, passando per qualche ora in gita per evadere dallo stress, tutto all’insegna dell’alimentazione eco e amica dell’ambiente.

Scooter elettrici Etriko: ecco i modelli disponibili

Il modello più retrò e affascinante è senza dubbio lo scooter Etriko SK1, ispirato alle sinuosità morbide tipiche degli anni ’60. Disponibile con due batterie  per una autonomia di ben 100 km, lo troviamo nero, bianco, beige, azzurro e rosso. Stando sempre nel secolo scorso, precisamente negli anni ’50, troviamo il modello SK3.

Esso è dotato di linee più marcate e definite e monta un gruppo ottico ovale alogeno, a differenza dell’ SK1 che monta un faro a led. Anche questa varietà ha autonomia di 100 km grazie alle doppie batterie e tra le colorazioni disponibili, oltre alle sopracitate, troviamo anche un intrigante grigio metallizzato.

Scooter elettrico Etriko SK1 bianco – giornalemotori.it

Modelli che guardano al futuro, dotati di antifurto, gps, porta usb, immobilizer, blocco serratura e persino i profili bianchi sulle gomme. Eleganza e gusto vintage immancabili per un prodotto di successo già confermato dagli ordini.  Tutti i modelli di Etriko portano sino a 2 passeggeri e il bauletto può contenere 2 caschi demi-jet. A breve verrà anche lanciato un ultimo modello, Rapido, categoria L3, dotato di motore da 6Kwh e velocità massima fino a 110 Km/h, le cui linee saranno più sportive e aggressive degli altri due.