Home » Codice stradale, sbrigati a metterti in regola: sanzioni pesantissime ai contravventori | Nuovo obbligo

Codice stradale, sbrigati a metterti in regola: sanzioni pesantissime ai contravventori | Nuovo obbligo

A ridosso della stagione fredda ecco il giro di vite sugli pneumatici: se ti trovano non in regola scattano multe salatissime. Ecco come sistemare le tue gomme per evitare contravvenzioni pesantissime come previsto dal Codice della Strada.

Il Codice della Strada parla chiarissimo: con la stagione fredda alle porte anche le normative si sono adeguate e inasprite oltremodo rispetto al passato. Il cambio gomme invernale 2022-23 è ormai questione di giorni e gli automobilisti devono confrontarsi con leggi aggiornate in tal senso.

gomme con catene da neve – giornalemotori.it

A livello nazionale, il 15 novembre è la data in cui scatterà in modo ufficiale l’obbligo di montare gomme invernali per poter circolare. I trasgressori di tale norma rischiano di incorrere in sanzioni salatissime e, ahinoi, altrettanto inevitabili. In alternativa agli pneumatici invernali andranno bene le catene da neve da avere sempre a bordo per tutta la durata del periodo indicato, ossia dal 15 novembre 2022 al 15 aprile 2023.

Esistono alcune modifiche alla legge che riguarda l’intero territorio nazionale: una di esse coinvolge la Val d’Aosta dove la partenza dell’obbligo sarà dal 15 ottobre. Stesso discorso, ma inverso, per la Sardegna, dove il periodo in questione è compreso tra il 1 dicembre 2022 e il 15 marzo 2023.

Chiunque non dovesse attenersi alle norme nazionali e alle eccezioni sopra indicate, sono previste contravvenzioni salatissime e ulteriori conseguenze amministrative. Tutto questo per arginare incidenti e danni sensibilizzare gli automobilisti.

Gomme invernali: le sanzioni per chi non è a norma

Se si verrà pizzicati dai controlli delle Forze dell’Ordine senza gomme invernali o catene da neve a bordo nei centri abitati le multe vanno dai 41 ai 168 euro. Ben diversa la cifra se ci troviamo su strade extraurbane sprovvisti di gomme invernali o dotazioni da neve.

Qui l’esborso parte da 84 e giunge a ben 335 euro, al quale è bene ricordare che si andrà a sommare la decurtazione dalla patente di guida di ben 3 punti.  Se poi le condizioni meteo sono rigide (neve, ghiaccio e pioggia) le autorità preposte al controllo delle infrazioni possono obbligare a una immediata risoluzione della mancanza, pena il possibile blocco del mezzo e il divieto di circolazione.

Gomme invernali – giornalemotori.it

Attenzione poi alle gomme con codici di velocità differenti tra loro: secondo l’articolo 78 del Codice della Strada se si montano gomme non omologate dalla casa costruttrice le sanzioni vanno dai 430 ai 1.731 euro. Se vi trovate in zone in cui nevica poco vanno bene anche le gomme 4 stagioni, consentite. Se vivete in zone fredde e soggette a ghiaccio e neve frequenti, montate direttamente gomme da neve.