Home » Codice della strada, non fare mai questa grave sciocchezza: più di 1000 euro di multa e addio patente

Codice della strada, non fare mai questa grave sciocchezza: più di 1000 euro di multa e addio patente

In arrivo una sanzione pesantissima per tutti gli automobilisti che commettono questa infrazione: ecco di cosa si tratta e come evitare di sborsare fino a mille euro per un comportamento comune a molti che potrebbe davvero costare caro.

Guidare spesso pone gli automobilisti nelle condizioni di commettere errori incredibili oppure, altrettanto spesso, di assistere a situazioni che hanno davvero dell’incredibile. Questi comportamenti non sono semplici disattenzioni ma possono rivelarsi gravissimi e come tali vengono puniti.

veicolo contromano – giornalemotori.it

Sciocchezze almeno sulla carta in grado però di tramutarsi in un secondo in potenziale e fatale pericolo per tutti: una bomba a orologeria pronta ad esplodere. Questo è ciò che viene in mente quando vediamo un veicolo contromano, che esso si trovi su una strada statale o, peggio ancora, in autostrada.

Moltissime le foto e ancora di più i video ormai virali che ritraggono automobili intente a percorrere al contrario carreggiate ed imbocchi autostradali. Un’usanza figlia della follia e della distrazione che spesso è causa di incidenti anche fatali, come accaduto di recente in Toscana sulla Firenze-Pisa-Livorno.

Il Codice della Strada anche a tal proposito ha rivisto e inasprito le pene per chi percorre metri e metri, per non dire km, contromano. Una stretta severa e decisa per arginare un fenomeno che rappresenta una delle multe più pesanti e onerose nelle quali rischiate di incappare. Vediamo nel dettaglio le conseguenze.

Guidare contromano: le conseguenze

Imboccare una strada o uno svincolo contromano implica conseguenze gravissime sia dal punto di vista fisico (incidenti) sia da quello economico e amministrativo. Sanzioni pesantissime dunque sono in agguato per arginare una sciocchezza sempre più diffusa e oltremodo pericolosa figlia della superficialità e della leggerezza alla guida.

Distinguiamo tra chi lo compie per la prima volta e chi invece è recidivo: nel secondo caso le ripercussioni sono davvero esorbitanti. Ulteriore discriminante è il punto nel quale si compie l’azzardata manovra: se essa è su circuito lineare la multa va dai 163 ai 652 euro più la decurtazione di 4 punti dalla patente.

controllo polizia stradale – giornalemotori.it

Ben peggio invece se il guidatore viene sorpreso da telecamere o controlli a guidare contromano nei pressi di svincoli, curve, dossi o punti ciechi. Qui l’esborso dai 321 ai 1.283 euro e la patente viene revocata da 1 a 3 mesi, a seconda della gravità della situazione verificatasi. Ancora peggio, come già accennato sopra, sono le recidive: in tal caso oltre alle sanzioni sopra elencate verranno decurtati ben 10 punti dalla patente di guida, a cui si sommerà il ritiro della patente per 6 mesi.