Home » Addio catene da neve, finalmente c’è una soluzione: costa pochissimo

Addio catene da neve, finalmente c’è una soluzione: costa pochissimo

Buone notizie per gli automobilisti in vista dell’inverno perché da oggi è possibile risparmiare sulle catene da neve: ecco come fare per guidare in sicurezza sulle neve grazie a un accessorio unico e utilissimo.

In tempo di crisi profonda è fondamentale riuscire a risparmiare qualche soldo che potrebbe ridare fiato e ossigeno a numerose famiglie italiane ormai oberate da spese e scadenze sempre più asfissianti. Con la stagione invernale ormai alle porte, le dotazioni da neve sono essenziali per la sicurezza e la circolazione ma sono anche oltremodo onerose.

Catene da neve tradizionali – giornalemotori.it

Riuscire a risparmiare pur mantenendo altissima la sicurezza e l’affidabilità del nostro veicolo è forse l’obiettivo principale di ogni automobilista. Da oggi non è più un semplice sogno ma qualcosa di più, un vero e proprio scenario di svolta alla portata di tutti.

Il Codice della Strada impone l’obbligo di catene a bordo dal 15 novembre al 15 aprile compresi e tale dotazione deve riguardare tutte e 4 le ruote, pena sanzioni fino a 335 euro. Numerose le strade urbane ed extraurbane soggette a nevicate anche abbondanti in Italia sulle quali vige il suddetto obbligo: occorre fare attenzione.

I costi di un set di catene da neve ahinoi ha un costo che varia dai 140 ai 180 euro in base alle ruote che monta la vostra automobile. Ma da oggi è possibile risparmiare in tal senso grazie a un accessorio unico e sicuro che vi permetterà di guidare su fondo innevato e ghiacciato in totale sicurezza, senza svenarvi.

La svolta arriva dagli USA

Dall’America arriva infatti la notizia per cui esiste una soluzione interessantissima e performante in grado di sostituire le costose catene da neve. Nel Paese a stelle e strisce tale metodo è legale mentre da noi ancora non è ufficializzato un suo utilizzo su strada dalle normative, pertanto occorre informarsi prima di correre rischi inutili.

Ad ogni modo la scoperta è veramente innovativa: catene di plastica leggerissime e facili da montare, altrettanto sicure come le classiche ma più pratiche e meno ingombranti. Il vantaggio di queste catene da neve di plastica è duplice: da un lato sono più economiche, dall’altro meno impattanti per l’ambiente.

Catene da neve con fascette in plastica – giornalemotori.it

Esse infatti sono costituite da fascette di plastica riutilizzabili che aumentano l’aderenza alla gomma e la conseguente sicurezza anche su terreni fangosi e scivolosi ( nevischio, pioggia ghiacciata.) Si può risparmiare inoltre sino al 50% rispetto alle tradizionali catene in metallo, costando solo 18 dollari a gomma: fate i vostri calcoli e vedete quanto potete risparmiare! Occorre dunque informarsi presso il proprio Comune di residenza per capire se il loro utilizzo è consentito o se ancora c’è da attendere il via libera ufficiale.