Home » Audi, ecco il nuovo missile: Rs4 competition | Una vera bestia

Audi, ecco il nuovo missile: Rs4 competition | Una vera bestia

Su richiesta dei clienti, l’Audi ha lanciato sul mercato l’RS4 Competition Pack e Competition Pack Plus.

Il mondo delle auto va da sempre incontro alla richiesta del cliente. L’Audi RS4, da sempre considerata una delle migliori vetture sul mercato, vuoi per la storia e vuoi anche per le sue prestaizoni in pista, ha subito delle modifiche diventando un’auto molto più sportiva.

audi rs4
audi rs4 giornalemotori.it

Ecco che è nata, quindi, l’Audi RS4 Competition Pack e Competition Pack Plus.

Le caratterisitche dell’Audi Rs4

Con la presenza del Competition Pack (standard e base) è stata affinata la parte dinamica.

Con il primo pacchetto, è stato adottato un setting specifico del differenziale centrale autobloccante, si è poi aggiornato il software del cambio tiptronic e – ovviamente – anche la centralina del motore che ha portato la velocità massima a 290 km/h, e uno 0-100 km/h in 3,9 secondi.

audio rs4
audio rs4 giornalemotori.it

Tutto è stato rivisto in chiave sportiva: l’impianto di scarico è quello sportivo RS plus con terminali nero opaco. Di base poi, l’altezza della vettura è stata ridotta di 10 millimetri.

Oltre all’aspetto prettamente funzionante, anche l’estetica non è lasciata al caso: finiture completamente nere per fianchetti dei sedili, anelli Audi e denominazione del modello; rivestimenti delle sedute RS in microfibra Dinamica e pelle Nappa; verniciatura nera Sebring (tanto per rimanere nel mondo delle competizioni); cerchi in lega da 20 pollici e, a richiesta, un pacchetto in carbonio interno ed esterno. Di grande rilevanza anche i fanali e un nuovo paraurti.

Non è facile guidare un’auto sportiva. Sapere dove è il punto frenata, oppure quando poter schiacchiare l’acceleratore. L’Audi Rs4, però, permette di arrivare ad un certo livello prestazionale rimanendo nella comfort zone, cosa che altre macchine non sono riescono a garantire, incappando spesso in errori o sbavature.

Infatti quando si esagera troppo in staccata, il posteriore inizia a slittare e, in quel caso, la vettura è persa.