Home » Multe autovelox, non pagarle più: non ti possono fare più nulla

Multe autovelox, non pagarle più: non ti possono fare più nulla

Le multe ricorrenti per eccesso di velocità prese con l’autovelox possono essere cancellate: ecco come devi fare per impedire di ricevere salassi sempre maggiori in grado di danneggiare il tuo portafoglio, Scopriamo i dettagli.

In un periodo di crisi economica senza precedenti anche i Comuni italiani hanno deciso di correre ai ripari, tentando in tutti i modi possibili di fare cassa. Un insieme di strategie volte a rimpinguare le casse pubbliche e tra queste non possono certo mancare gli introiti derivanti dalle multe stradali.

rilevatore elettronico di velocità – giornalemotori.it

Tra le più remunerative per chi incassa ci sono quelle legate all’eccesso di velocità: le sanzioni prese ad opera dell’autovelox, da oggi, possono però essere annullate. Esiste infatti una precisa condizione che permette l’annullamento di tale salasso.

Il rischio di ogni automobilista, che diviene presto un incubo reale, è quello di prendere più multe nello stesso giorno, a causa del passaggio dinanzi a un autovelox acceso: una vera e propria maledizione. Non tuti sanno infatti che la macchinetta in questione rileva la velocità 30 metri prima e 30 metri dopo la postazione, pertanto anche chi accelera subito dopo il passaggio è fregato.

Stessa intransigenza verso il superamento del limite orario di velocità: 2 km/h è la discrimine oltre la quale si è passibili di multa. La legge non ammette infrazioni ed è ancora più dura se si attraversano ZTL o aree a traffico limitato: occhi aperti però, perché è possibile annullare le contravvenzioni ripetute per autovelox. Vediamo come.

Multe per autovelox ripetute: ecco quando non pagarle

In caso si ricevano più multe relative a eccesso di velocità rilevato con autovelox, è consentito rivolgersi al Giudice di Pace, a patto che ci si attenga a un preciso dettaglio. Tra le molte distrazioni infatti vi è quella di pagare subito tutto, senza informarsi su diritti e tempistiche che potrebbero in realtà far risparmiare parecchi soldi.

Per annullare sanzioni multiple all’autovelox è dunque fondamentale non pagare le multe, così che il Giudice consenta magari il pagamento solo di una minima parte del dovuto. Tentare non nuoce, come dice, per cui meglio attendere e provare con il Tribunale di Pace.

autovelox in funzione – giornalemotori.it

Il rischio che si corre al massimo sarà quello di pagare il 30% in più rispetto allo sconto canonico dei primi 5 gg dalla data di contravvenzione. Occorre dunque attendere 30 gg dal ricevimento della contravvenzione e conservare tutti i verbali del caso, che andranno poi presentati a cospetto del Giudice di Pace il quale si esprimerà in merito alla questione.