Home » Autogrill, purtroppo cambia tutto: da oggi funziona così

Autogrill, purtroppo cambia tutto: da oggi funziona così

La storica società operante nel settore di bar e ristorazione principalmente sulle autostrade sta vivendo un importante cambiamento  proprio in questi giorni. Che cosa è successo? Quale grande addio è stato fatto? Ecco tutti i dettagli sulla vicenda che sta interessando Autogrill e che gli italiani vogliono assolutamente conoscere…

Il marchio italiano Autogrill è famoso non solo nel nostro Paese, ma anche in altre trenta nazioni, principalmente in Europa e in Nord America. L’azienda è celebre  per operare nel settore della ristorazione e della caffetteria sulle principali arterie autostradali, ma non solo. ..

autogrill Giornalemotori.it

Non per nulla, opera anche negli aeroporti, nelle stazioni e nei centri commerciali, lo sapevate?  Tuttavia c’è anche da dire che la cara pausa caffè all’Autogrill durante un viaggio in autostrada, resta il vero e proprio marchio di fabbrica del brand. Ma quali sono le novità che lo riguardano tanto da vicino? Cominciamo con lo specificare che, come si piò intuire fin dal suo nome, esso sia stato ideato in primis  per dare ristoro agli automobilisti in viaggio. Il marchio ha avuto fortuna e negli anni ha espanso la propria attività anche in altri luoghi, sempre con il tratto caratteristico di essere situato in zone di passaggio e di alto, altissimo flusso. Ma ora è arrivato un forte scossone… Di che cosa si tratta?

Cambia tutto, la comunicazione ufficiale

Negli ultimi giorni è emersa una  grande indiscrezione su un importante cambiamento ai vertici societari. La notizia – dopo una iniziale non conferma – è stata ufficializzata nelle scorse ore. Che cosa è accaduto?

In pratica l’amministratore delegato di Autogrill Italia e Autogrill Europa – Andrea Cipolloni – ha rassegnato le sue dimissioni. Il motivo? “Perseguire nuove opportunità personali”. E quali sarebbero? A partire dal dicembre del 2022, dunque- calendario alla mano-tra meno di due mesi, Cipolloni diventerà il nuovo amministratore delegato di Eataly!

autogrill Giornalemotori.it

Questo il comunicato  ufficiale di Autogrill in merito alla decisione di Cipolloni: “La Società ha prontamente attivato le procedure previste dai piani di successione manageriale in essere, in modo da assicurare la continuità aziendale e la normale prosecuzione delle attività strategiche e di business delle società controllate. Sulla base delle informazioni disponibili alla Società, alla data del presente Comunicato Andrea Cipolloni risulta titolare di 19.000 azioni Autogrill Spa”.

Gianmario Tondato Da Ruos – Ceo del Gruppo Autogrill – in merito alla decisione del dirigente classe 1968, ha così dichiarato: “Ringraziamo Andrea Cipolloni per il lavoro svolto in questi anni e per aver contribuito al successo dell’Azienda durante la difficile fase della pandemia. Grazie al lavoro di squadra sono state messe in atto iniziative strategiche che hanno permesso di cogliere nuove occasioni di mercato e di crescita…”. E sul finale ha mandato un bel messaggio di speranza che rincuora- e non poco-la clientela:” La forte squadra di Autogrill proseguirà, dunque, lungo la strada delineata, confermando ancora una volta la solidità del business”.