Home » 7500€ di bonus per gli automobilisti: corri a prenderlo

7500€ di bonus per gli automobilisti: corri a prenderlo

Il bonus tanto atteso è finalmente arrivato: previsti 7.500 euro per gli automobilisti, impazienti di tirare un sospiro di sollievo in un periodo di crisi profonda. Scopriamo tutti i dettagli per ottenere i soldi che potrebbero svoltare il futuro di molte famiglie.

La gazzetta ufficiale ha finalmente reso noti i termini e i dettagli del tanto atteso bonus per gli automobilisti previsto dal nuovo decreto sugli incentivi auto. Una manna dal cielo vera e propria che ridarebbe fiato e speranza a molte famiglie strette nella morsa della crisi.

auto elettrica – giornalemotori.it

Discriminante sarà, tra le altre cose, il reddito ISEE: esso dovrà essere sotto una certa soglia per poter usufruire del bonus sopra citato che è destinato all’acquisto di auto elettriche nuove. Una svolta decisa e consapevole verso una coscienza collettiva e sociale sempre più green e a emissioni zero.

Una politica sposata anche dal resto dei Paesi europei che, incentivando l’acquisto di auto ibride o totalmente elettriche, cercano di arginare e via via eliminare le emissioni di CO2 e il conseguente peggioramento di aria ed effetto serra. Già in precedenza il Governo aveva stanziato degli incentivi ma questi sono davvero un passaggio unico e importantissimo.

Rispetto ai precedenti provvedimenti infatti la somma stanziata sale del 50% per spingere gli italiani al grande passo: la transizione ecologica tanto sospirata e decantata deve partire dai singoli, dai gesti di tutti i giorni e le persone se aiutate hanno maggior piacere a spendere in una nuova auto elettrica o ibrida.

Nuovo bonus auto: ecco i dettagli

Il nuovo bonus auto prevede precise categorie di automobilisti abilitati a richiederlo, a patto che rientrino in alcune norme e regole ben precise. Innanzitutto chi ha un reddito non superiore a 30.000 euro annui potrà beneficiare degli incentivi sul nuovo elettrico o ibrido, anche per i noleggi auto.

La Gazzetta Ufficiale ha infatti comunicato i dettagli del suddetto bonus: fino a 7.500 euro per l’acquisto di vetture elettriche nuove e fino a 6.000 euro per le ibride plug-in. Nel primo caso i soldi saranno stanziati solo se verrà rottamato un precedente veicolo, altrimenti al massimo si potranno avere 6.000 euro.

auto elettrica in ricarica -giornalemotori.it

L’immatricolazione dovrà essere euro 6 e il valore dell’acquisto non superare i 35.000 euro iva esclusa. Dettagli precisi e delineati, dunque, in grado di spostare gli equilibri verso una transizione green fondamentale e necessaria. Per le ibride se non verrà presentato un veicolo in rottamazione, il bonus sarà solo di 3.000 euro anziché 6.000 e il prezzo totale del nuovo veicolo non dovrà superare i 45.000 euro iva esclusa.