Home » Motore rumoroso, da oggi risolvi il problema così: il nuovo metodo ti stupirà

Motore rumoroso, da oggi risolvi il problema così: il nuovo metodo ti stupirà

Sei davvero preoccupato per i rumori proveniente dal  motore della tua amata auto? Sta diventando – a dir poco- straziante? E quando lo spingi per lunghe distanze noti che diventa ancora più acuto. E- dulcis in fundo- ma ovviamente si fa veramente per dire- il motore inizia pure a riscaldarsi? A questo punto è giunto il momento di correre immediatamente ai ripari!

Che cosa puoi fare tu di concreto per risolvere il problema che ti sta procurando non poca  ansia? Beh,  puoi isolare l’auto sotto il cofano. In tal maniera su  isolerà sia il rumore che il calore. Ma ora eccoti altre dritte in merito…

se il motore fa un rumore strano
Motore Giornalemotori.it

Ci sono vari motivi per cui è fondamentale isolare il sottoscocca del veicolo con un rivestimento. Vediamo ora insieme i principali, partendo dal primo, ovvero il fonoassorbente. In pratica l’isolamento sotto il cofano avrà la capacità di assorbire la maggior parte delle vibrazioni della tua auto. Inoltre, assorbe i rumori provenienti dal tuo motore che tanta preoccupazione ti donano. Il secondo? L’isolamento termico. Del resto, se ci pensiamo un attimo,  la maggior parte delle tecniche comuni dei materiali isolanti isola l’auto dal calore emesso dal motore dell’auto stessa. Poi possiamo citare l’ evitare che la cornice della nostra automobile si stacchi. Sì, avete capito benissimo! Come è possibile? Dal momento che l’auto si riscalda, può anche sorgere la possibilità che essa realmente inizia a staccarsi, rovinando così l’estetica della nostra car!

E che dire poi della protezione antincendio? Vi sveliamo ora che la  maggior parte delle fodere- dunque non proprio tutte-  sotto il cofano dell’auto sono ignifughe. Se il motore dell’auto prende fuoco, le camicie ne impediranno- dunque- la diffusione.

L’isolamento acustico è uno dei vantaggi dell’isolamento del rivestimento sotto il cofano dell’auto, che impedisce -in men che non si dica-  al rumore del motore e della strada di raggiungere l’abitacolo dell’auto. Con una corretta installazione, il rumore dell’auto non sarà in grado di creare ostacoli ai passeggeri del veicolo. Pertanto, capisci bene che se metterai in pratica i suggerimenti appena dati al fine di  insonorizzare la tua automobile sotto il pannello del cofano, potrai guidare più sereno e rendere più confortevole il viaggio anche agli altri passeggeri. Mica male, no?

Ma veniamo ora a parlare dei  tappetini fonoassorbenti  che includono varie dimensioni, tessuti e costi. Tuttavia, hai sempre la possibilità di scegliere il miglior materiale fonoassorbente da inserire nel tuo veicolo che devi tenere come un vero gioiellino per la sua incolumità.

Tra i migliori ti consigliamo Dynamat e Noico . Questi ammortizzatori sono davvero molto ma molto  efficaci per insonorizzare la tua auto.  Il primo- in particolare- non  riscontra enorme successo  solo ed esclusivamente  per l’isolamento acustico, ma anche per l’installazione termica. Insomma, sono una vera manna dal cielo, parliamoci chiaro!

L’importanza dei tappetini fonoassorbenti

Esattamente come Dynamat, i tappetini Noico possono essere utilizzati sia nell’abitacolo dell’auto che sotto i cofani. I tappetini sono specificatamente destinati all’isolamento acustico dell’auto. Noico insonorizza i suoni, le vibrazioni e il tintinnio delle automobili. Le sue prestazioni offrono capacità di isolamento acustico senza confronto per quasi tutte le automobili. È- in sostanza- l’ ideale per insonorizzare qualsiasi parte dell’auto., compresi la parte posteriore, il pavimento, il tetto, le porte e ogni altra area. L’unico problema con il tappetino Noico è che emette un odore di gomma che diventa particolarmente pungente in estate con l’arrivo delle temperature assai elevate.

se il motore fa un rumore strano
tappetino isolante Giornalemotori.it

Altre qualità? Il grande spessore dal momento che più spesso è l’ammortizzatore per auto, migliori sono le sue  prestazioni. Noico è costituito da una sostanza solida deader di 80 mil di spessore. Come risultato di questo spessore, è efficace nell’isolamento acustico della maggior parte dei rumori delle auto dal sotto il cofano. Inoltre è assai facile da installare anche per chi non è molto abile nei cosiddetti lavori manuali che può inserirlo grazie all’aiuto degli indicatori di configurazione.

Tra l’altro l’indicatore informa anche ogni volta che hai messo come si deve il tappetino! E poi è pure leggero dal momento pesa solo  circa 3 kg per metro quadrato. E poi è costruito con la butile che- dati alla mano-  migliora l’efficacia dell’isolamento mantenendo sotto pure  controllo il peso del materassino. Infine vi comunichiamo che è pure disponibile con lavello multiplo! Non per nulla i tappetini Noico possono assicurare 36 piedi quadrati. È disponibile in ben  9 fogli che lo rendono un’alternativa ideale per diversi elementi di isolamento acustico del tuo adorato veicolo.