Home » Limiti di velocità, non andare mai così: pensi di avere ragione ma ti multano

Limiti di velocità, non andare mai così: pensi di avere ragione ma ti multano

Attenzione!  Noi crediamo  che i limiti della velocità essenziali al fine di garantire una buona qualità della circolazione ed evitando il più possibile incidenti, riguardino solo – per l’appunto-  la velocità stessa, quindi  che il viaggiare spediti ma non l’andare piano. Errore! Difattti- a onor del vero- esistono  pure dei limiti anche in questo senso. Insomma,  come recita un caro e vecchio detto, ” il troppo stroppia” in ogni caso e anche andare  troppo piano  può essere sanzionato!

Anche per il Codice della Strada il troppo sconfina nell’eccesso e in quanto tale può incorrere in una sanzione. Ok, noi siamo abituati a sentire eccesso in termini  di velocità, ma anche se può sembrare un termine in disuso o inesistente, anche l’eccesso di lentezza costituisce un’infrazione

limite minimo di velocità
anziano al volante, emblema del limite minimo di velocità Giornalemotori.it

Se superare il limite di velocità ti porterà ad avere problemi con la legge e -naturalmente- una multa di entità variabile a seconda di quanto è grave l’infrazione, anche guidare troppo piano potrebbe procurarti seri problemi con la legge.  Insomma, c’è un motivo se tutti gli automobilisti ti stanno urlando contro: andare troppo piano è pericoloso quanto andare troppo veloce! In città, un automobilista troppo lento potrebbe- infatti-  spingere quelli che lo  seguono ad azzardare manovre  assai spericolate pur di superarlo per arrivare dove devono andare più in fretta. Ma il vero problema – per la verità- si crea sulle strade a scorrimento veloce. Dopo tutto, lo dice il nome stesso no?

Viaggiare eccessivamente piano costituisce infrazione quanto eccedere in velocità

Sulle strade extraurbane e in autostrada generalmente ci sono diverse corsie, da destra a sinistra, riservate alle auto più lente o più veloci che devono stare sotto un certo limite di velocità…ma anche sopra! In molti tratti a scorrimento veloce, troverete- infatti –dei segnali blu con cifre che indicano un limite minimo di velocità da seguire. Andare ad una velocità inferiore a quella consigliata è -a tutti gli effetti – una violazione del Codice della Strada e- attenzione- poco importa se più o meno grave di un eccesso bello e buono! Inoltre,  secondo l’articolo 372 anche un eccesso di lentezza può essere sanzionato alla stregua di una velocità troppo alta!

L’articolo stabilisce anche che in autostrada possono entrare soltanto: “Tutti i veicoli in grado di sviluppare una velocità in piano pari o superiore agli 80 chilometri orari”. Questo non significa che il limite minimo sia 80km/h ovviamente, in caso di traffico sarebbe impossibile rispettarlo ma come abbiamo detto tale limite vi verrà indicato tramite gli opportuni segnali stradali. Vuol dire -però – anche che un motorino di piccole dimensioni o un quadriciclo ad esempio non possono accedere in alcuna maniera all’autostrada in quanto troppo poco potenti.

limite minimo di velocità
viaggiare eccessivamente piano Giornalemotori.it

Ma passiamo ora  alle sanzioni per chi non rispetta questa norma o non segue le indicazioni relative al limite minimo di velocità sulle strade a scorrimento veloce. Non seguire queste indicazioni porta- inevitabilmente- all’arrivo di una multa  la cui cifra  può variare dai 42 ai 173 Euro con  pure la possibilità di raddoppiare l’importo della sanzione qualora a commetterla fosse il guidatore di un mezzo pesante come un autoarticolato. Cosa abbiamo imparato oggi insomma? Che se volete guidare piano, è meglio che lo fate di notte quando non c’è nessuno in giro dal momento che non c’è in giro quasi nessuno!