Home » Codice della strada, dal 1 Ottobre non puoi più circolare se hai questo: migliaia di macchine coinvolte

Codice della strada, dal 1 Ottobre non puoi più circolare se hai questo: migliaia di macchine coinvolte

La disposizione era nell’aria già da un po’ un po’ di tempo, ergo non dovrebbe rappresentare una grande novità. Ma di che cosa si tratt? Da ottobre entra in vigore il divieto di circolazione per auto inquinanti. Per alcune specifiche aree, oltre alla multa, si rischia il ritiro immediato della patente.

Molte città del Nord Italia e non solo sono al momento attanagliate da un serio problema dovuto all‘inquinamento che crea anche delle vere e proprie “cappe”. Quali misure di contenimento si stanno adottando per quanto concerne la circolazione in determinate zone?  Arriva lo stop!

centri inquinati
Centro di Milano, uno dei più inquinati dallo smog GiornaleMotori.it

La Lombardia, come il Nord dell’Italia in generale, è oramai da parecchi decenni attanagliata letteralmente  dal disastroso problema dell’inquinamento. Non che in molte altre aree d’Italia e D’Europa densamente popolate il problema non sussista ma, in una pianura, come quella Padana, circondata da montagne è chiaro che il ristagno dell’aria, specie in periodi di alta pressione, divenga- a dir poco-  insostenibile.  E pensate che  capoluogo lombardo spetta il podio di città tra le più inquinate d’Europa.

Porre rimedio a questo problema, che non è da prendere affatto sottogamba,  ha dato vita a politiche “di contrasto” sempre più numerose e aggressive che negli ultimi anni sono di straordinaria importanza, considerando quanto questo fattore impatti in modo significativo sulle nostre vite che sono un dono meraviglioso.

In Lombardia- in particolare- saranno quasi 1.3 milioni in tutto le auto interessate dalla nuova norma che riguarda la città di Milano, che limiterà il passaggio di alcuni tipi di auto a partire dal primo ottobre 2022. Vediamo dunque quali sono le tipologie di veicoli interessate e le soluzioni che si pensa di attuare al riguardo per il bene dei cittadini…

A quali tipologie di auto dal 1 ottobre 2022 verrà limitato il transito?

Per  l’Area B: benzina Euro 2, diesel Euro 3-4 con FAP e campo V.5 minore di 0,0045 g/km, diesel Euro 4 senza FAP oppure con FAP e campo V.5 maggiore di 0,0045 g/km o senza valore, diesel Euro 0-1-2-3 con FAP after-market installato entro il 31.12.2018, diesel Euro 4 con FAP after-market installato dopo il 31.12.2018, diesel Euro 5. Ecco di seguito invece quelli per l’Area C: Benzina Euro 2, diesel Euro 3-4 con FAP e campo V.5 minore di 0,0045 g/km, diesel Euro 0-1-2-3-4 con FAP after-market installato entro il 31.12.2018, diesel Euro 5. I divieti, per entrambe le aree hanno l’esclusione dei festivi e del sabato. Dal lunedì al venerdì l’orario è dalle 7:30 alle 19:30.

centri inquinati
Centro di Milano, uno dei più inquinati dallo smog GiornaleMotori.it

Sarà -comunque -possibile l’ingresso nelle aree interessate? La risposta è sì, ma solo ed esclusivamente a certe condizioni. Infatti per entrare nell’Area B bisognerà usufruire dei 50 ingressi d’ufficio consentiti dal Comune di Milano, mentre per quanto riguarda l’Area C sarà consentito l’ingresso solo pagando un ticket giornaliero di 5 euro. Per chi deciderà , di non rispettare le regole , si prevedono già  multe molto ma molto   salate, dal momento che si  partirà da un minimo di 163 euro ad un massimo di 658 euro per la prima infrazione, mentre per quanto riguarda la seconda infrazione può -addirittura- scattare il ritiro della patente.